Speranza e motivazione - Risorse Avventiste

Vai ai contenuti

Menu principale:

Speranza e motivazione

Articoli > Racc_rifl

Un esperimento venne portato avanti con due cavie.
Una venne messa in un bacino d’acqua.
Nuotò vigorosamente per 20 minuti,
fino a quando si stancò, ed annegò.
Un'altra cavia venne trattata nello stesso modo,
tranne per il fatto che non appena stava
per abbandonare l’impresa, venne salvata.
Alcuni giorni dopo venne rimessa nel bacino,
e questa volta nuotò per un’ora e mezza
prima di abbandonare l’impresa.
Perchè?
Aveva una SPERANZA.
Era scampata una volta – forse sarebbe successo nuovamente!
La speranza è un agente motivante molto potente.

Torna ai contenuti | Torna al menu