Risorse Avventiste

Vai ai contenuti

Menu principale:

Ultimi aggiornamenti


giovedì
27 giugno 2017
Video:
Titolo: "Immersione".
Relatore: Pastore Eugen Havresciuc
Studio in merito al battesimo, al suo significato, a ciò che rappresenta. Il battesimo come espressione di immersione totale nell'amore di Dio, di ravvedimento, di cambiamento totale di rotta nella propria vita, di trasformazione completa, a immagine dei valori che agli occhi di Dio hanno realmente importanza.
«Cosa significa la parola "battesimo"? Immergere, semplicemente questo. Per questo il nostro titolo di oggi è "Immersione". E quando leggerete i testi della Bibbia dove trovate la parola battesimo, non leggete più battesimo, perchè è semplicemente la trascrizione della parola greca "baptizo" che in realtà tradotta sarebbe immersione. oppure affondare. ...» - visualizza
giovedì
20 giugno 2017
Video:
Titolo: "Vivere gli uni per gli altri".
Relatore: Roberto Albites
Dio ci esorta a vivere la nostra vita, incentrandola non sui noi stessi ma sugli altri. Dio è amore ed vorrebbe che anche noi vivessimo la nostra vita con amore nei confronti del nostro prossimo.
«Noi siamo venuti in chiesa questa mattina, come tante altre volte, come tanti altri sabati, cercando di lasciare fuori tutte le nostre preoccupazioni. Ce lo auguriamo, speriamo, tutti noi abbiamo dei problemi.Abbiamo problemi di lavoro, di figli che non sono come vorremmo che fossero, abbiamo perso il lavoro, e tante altre cose. però noi veniamo qua perchè crediamo che questa sia un'oasi, perchè lo è un'oasi rispetto all'esterno, un'oasi dove possa trionfare l'amore, sentire la parola del Signore e trovare dei fratelli che ci capiscono, che è una cosa importante. ...» - visualizza
giovedì
8 giugno 2017
Video:
Titolo: "Entrare nel riposo - Domande sul sabato".
Relatore: Pastore Eugen Havresciuc
Approfondimento relativo allo studio del pastore Havresciuc dal titolo "Riposare in Cristo", già pubblicato qualche giorno fa. Questo approfondimento risponde in modo più esaustivo alle tante obiezioni che vengono poste in merito all'osservanza del sabato come giorno di riposo. Ogni domanda è riferita a testi biblici che sembrano indicare la decadenza del sabato come giorno da osservare mentre, sempre su base biblica, ne viene spiegato il reale contesto e le motivazioni di talune affermazioni. - visualizza
giovedì
1 giugno 2017
Video:
Titolo: "Riposare in Cristo".
Relatore: Pastore Eugen Havresciuc
Studio in merito all'osservanza del sabato come giorno di riposo. Questa meditazione si pone l'obbiettivo di approfondire, sulla base di diversi testi biblici, quale sia il giorno di riposo settimanale istituito da Dio per le sue creature e sul nostro bisogno di dedicare a Lui questo giorno santo.
«Come sapete stiamo seguendo un percorso di dottrine bibliche, di insegnamenti biblici, oggi parleremo di questo e legato a questo argomento di riposare in Cristo c'è il modo e il luogo e il tempo in cui è possibile riposare in Cristo. Il sottotitolo della nostra riflessione è "Riposare in Cristo nel giorno che ci ricorda la creazione, la salvezza, il nuovo patto". ...» - visualizza
domenica
28 maggio 2017
Video:
Titolo: "Come essere nuove creature in Cristo".
Relatore: Lucio Taddei
La meditazione si incentra sul nascere di nuovo, diventare persone diverse, ad immagine di Cristo. Come riuscirci? Richiede impegno e  desiderio di cambiamento e la conseguenza sarà l'abbandono delle vecchie abitudini. Una trasformazione che sarà il risultato dell'opera di Cristo nella nostra vita.
«Che cosa significa essere nuove creature in Cristo? La Parola di Dio ci da dei riferimenti in questo proposito. Ci dice che questo avviene, quando? Quando nasciamo di nuovo, Il cambiamento della nuova nascita non è istantaneo. Non avviene in un attimo. ...» - visualizza
martedì
23 maggio 2017
Video:
Titolo: "La morte ed i suoi contorni".
Relatore: Pastore Eugen Havresciuc
Studio in merito alla morte con tutte le sue implicazioni. Cosa c'è dopo la morte? Dove si trovano i nostri cari? Questa meditazione si pone l'obbiettivo di rispondere, sulla base di diversi testi biblici, a queste ed altre domande in merito a questo argomento.
«La sorella Luciana ci ha permesso di entrare in quello che è il viaggio verso la casa del Padre. ... Ognuno di noi compie questo viaggio. Io so che difronte alla giustizia di Dio io non sono eterno, non posso durare. E chi non se lo ricordasse, basta che faccia un giro al cimitero. ...» - visualizza
martedì
17 maggio 2017
Video:
Titolo: "La morte sconfitta".
Relatore: Luca Mei
Meditazione in merito alla morte, vale a dire quello stato di incoscienza in cui ogni essere umano cade al termine della propria vita, ma intesa anche come stato definitivo a cui si è condannati se non si accetta il sacrificio di Cristo, il solo in grado di sconfiggerla.
«Esistono 2 tipi di morte: la prima, quella fisica, quella a cui nessuno di noi può scappare, a prescindere di chi crede o di chi non crede, e da che cosa è caratterizzata questa prima morte? La Bibbia la descrive come uno stato di incoscienza simile al sonno. In Giovanni 5:28, 29 abbiamo già una prima buona notizia, la conferma che ognuno di noi, che tutti gli uomini, risorgeranno da questo tipo di morte. ...» - visualizza

Siti consigliati:

Video consigliati:

Solo Se Puoi
Come reagirai?
Fammi prima una piccola focaccia per me
Resta nell'arca!
Appunti sulla "grazia"...
Quando, con la grazia di Gesù, confessiamo il nostro peccato e la nostra indegnità, quando accettiamo il dono della Sua giustizia, il Padre ci guarda come guarda Suo Figlio, vale a dire come se non avessimo mai peccato. Quindi, quello che il Padre dice di noi deve sempre essere più vero di qualunque cosa il nostro senso di colpa ci possa dire: "E da questo noi sappiamo di essere nella verità e tranquillizzeremo i nostri cuori davanti a lui; poiché, se il nostro cuore ci condanna, Dio è più grande del nostro cuore e conosce ogni cosa. »(I Giovanni 3: 19-20, ND). La grazia è sempre più vera delle forti emozioni attraverso le quali continuamo ad accusare noi stessi. Quando comprendiamo la grazia, ci uniformiamo a Dio circa il peccato, la giustizia e, sì, anche la vita eterna. Quindi rimanete nella grazia.
Bill Knott - Editor e Executive Pubblisher della rivista Adventist Review

Torna ai contenuti | Torna al menu