Risorse Avventiste

Vai ai contenuti

Menu principale:

Ultimi aggiornamenti


mercoledì
29 settembre 2016
Video
Titolo: "Testimoniare meglio ciò che Dio è per noi".
Relatore: Pastore Eugen Havresciuc
Pensate alla parola "testimone". Immaginate di trovarvi in un posto dove avviene una cosa, voi siete lì. Secondo voi i poliziotti diranno "lei può andare". O diranno da qui non va via nessuno finché non mi dite tutto quello che è successo e mi lasciate i vostri dati perchè poi probabilmente vi richiamo. Un testimone non sceglie di essere testimone. Un testimone diventa tale nel momento in cui è in un posto in cui avviene qualcosa che necessita di testimonianza. Questo è successo ad una persona che noi conosciamo come Giona.  visualizza
venerdì
23 settembre 2016
Video
Titolo serie: "Il Dio di ieri, il Dio di oggi... il Dio dei miracoli"
Titolo incontro : "Il sogno del Boscimane".
Storie di miracoli moderni raccontate dai bambini e dagli adolescenti della comunità di Genova, in occasione della settimana di preghiera.
La parola di Dio afferma che "Dio non cambia" (Malachia 3:6) e che "Gesù Cristo è lo stesso ieri, oggi e in eterno" (Ebrei 13:8)visualizza
giovedì
22 settembre 2016
Video
Titolo serie: "Il Dio di ieri, il Dio di oggi... il Dio dei miracoli"
Titolo incontro : "Guarigione di un lebbroso".
Storie di miracoli moderni raccontate dai bambini e dagli adolescenti della comunità di Genova, in occasione della settimana di preghiera.
La parola di Dio afferma che "Dio non cambia" (Malachia 3:6) e che "Gesù Cristo è lo stesso ieri, oggi e in eterno" (Ebrei 13:8)visualizza
giovedì
22 settembre 2016
Video
Titolo serie: "Il Dio di ieri, il Dio di oggi... il Dio dei miracoli"
Titolo incontro : "Manna in Angola" e "La busta sulla neve".
Storie di miracoli moderni raccontate dai bambini e dagli adolescenti della comunità di Genova, in occasione della settimana di preghiera.
La parola di Dio afferma che "Dio non cambia" (Malachia 3:6) e che "Gesù Cristo è lo stesso ieri, oggi e in eterno" (Ebrei 13:8)visualizza
mercoledì
21 settembre 2016
Video
Titolo serie: "Il Dio di ieri, il Dio di oggi... il Dio dei miracoli"
Titolo incontro : "Armata di angeli in Colombia" e "Guardie celesti a Sumatra".
Storie di miracoli moderni raccontate dai bambini e dagli adolescenti della comunità di Genova, in occasione della settimana di preghiera.
La parola di Dio afferma che "Dio non cambia" (Malachia 3:6) e che "Gesù Cristo è lo stesso ieri, oggi e in eterno" (Ebrei 13:8)visualizza
martedì
20 settembre 2016
Video
Titolo serie: "Il Dio di ieri, il Dio di oggi... il Dio dei miracoli"
Titolo incontro : "Miracolo sulle Ande" e "Fornace ardente".
Storie di miracoli moderni raccontate dai bambini e dagli adolescenti della comunità di Genova, in occasione della settimana di preghiera.
La parola di Dio afferma che "Dio non cambia" (Malachia 3:6) e che "Gesù Cristo è lo stesso ieri, oggi e in eterno" (Ebrei 13:8)visualizza
lunedì
19 settembre 2016
Video
Titolo serie: "Il Dio di ieri, il Dio di oggi... il Dio dei miracoli"
Titolo incontro : "Salvati dalla prigione".
Storie di miracoli moderni raccontate dai bambini e dagli adolescenti della comunità di Genova, in occasione della settimana di preghiera.
La parola di Dio afferma che "Dio non cambia" (Malachia 3:6) e che "Gesù Cristo è lo stesso ieri, oggi e in eterno" (Ebrei 13:8)visualizza
mercoledì
31 agosto 2016
Video
Titolo: "Il buon samaritano".
Relatore: Lucio Taddei
Meditazione in merito ad un aspetto importante della Parola di Dio, ovvero l'amore e l'interessamento per qualcun'altro, essere altruista, l'amare il proprio prossimo. 
Ciascuno di voi almeno una volta si sarà chiesto "chi è il mio prossimo"? Se con la mente torno indietro al tempo di Gesù, notiamo dal racconto biblico di Luca 10, per gli Ebrei questo interrogativo era motivo di lunghe e lunghe discussioni. visualizza

Documenti consigliati:

Ultima modifica: 29/09/2016
Come reagirai?

Siti consigliati:

Video consigliati:

Perché odio la religione, ma amo Gesù
Cambia il tuo sguardo
Riflettiamoci un po' su...

Dieci volte il grande apostolo ha scritto la più bella forma di saluto nella sua lingua, e in tutte le lingue che esistono: «Grazia a voi e pace da Dio, nostro Padre, e dal Signore Gesù Cristo». Rappresenta molto di più che un gentile augurio per i credenti, questi doni del Cielo sono indissolubilmente legati. Non possiamo avere la pace - il dolce "shalom" - senza la grazia di Cristo, che gratuitamente, dolcemente, lava via le nostre macchie. E possiamo essere restaurati solo da Colui la cui grande, ininterrotta interezza non ha avuto inizio e non conosce fine: «Egli è prima di ogni cosa e tutte le cose sussistono in lui». (Colossesi 1:17). La grazia ha un obiettivo: riparare completamente la nostra vita affinché «abbiano la vita e l'abbiano in abbondanza» (Giovanni 10:10). Quindi rimanete nella grazia.
Bill Knott - Editor e Executive Pubblisher della rivista Adventist Review

 
 
Torna ai contenuti | Torna al menu